Il Duomo nuovo
di Siena

Nella prima metà del Trecento Siena raggiunse il culmine della potenza economica e del suo sviluppo demografico. Fu allora che la città decise in un primo momento di ampliare e successivamente di ricostruire interamente il suo Duomo tanto da farne una delle chiese più grandi dell'intera cristianità.
Ma una serie di calamità condusse al fallimento del progetto e la nuova cattedrale rimase una grandiosa opera incompiuta.
Il libro è dedicato all'insieme di questa vicenda e all'analisi del procedere della fabbrica, allo studio del rivestimento lapideo e del corredo di sculture del Duomo nuovo.

Prezzo €34

Contatti